Crescendo rossiniano

18 ottobre 2016

Tornare in un ristorante dopo ben 8 anni dalla prima visita può significare, nella peggiore delle ipotesi, non trovarlo più, o anche essere testimoni di una radicale rivoluzione. Non è questo però il caso dell’Osteria Rossini di Legnano, che anche a distanza di (parecchio) tempo dalla recensione originale ha mantenuto gli standard elevati a cui ci aveva abituato: anzi, va detto che il locale fa registrare un gradito crescendo, come si addice al compositore di cui porta il nome. Negli anni, infatti, la qualità dei piatti è rimasta molto elevata, ma le porzioni sono diventate più corpose e soprattutto i prezzi – per l’epoca decisamente alti – sono rimasti meritevolmente invariati. Oggi una cena completa costa sempre sui 50 euro, ma sorprende per gusto e creatività, con portate interessanti come il girasole di magro al ragù di cervo o grandi classici come il fritto misto. Per saperne di più, non vi resta che affidarvi alla recensione completa!

20161013_204422

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...