Mystic Lake

21 luglio 2016

Ebbene sì, dopo qualche tempo siamo tornati al Mystic Burger: questa volta si tratta della sede di Como, ma nel frattempo il successo del brand ha portato anche all’apertura di una terza “filiale” a Montorfano. Sgombriamo subito il campo da ogni equivoco: il nostro giudizio rimane immutato e l’hamburgeria brianzola si conferma una delle migliori, se non la migliore in assoluto della “nuova generazione”, sia per qualità sia per gusto e creatività nell’assortimento degli ingredienti. Il ristorante comasco, rispetto a quello di Carate Brianza, soffre purtroppo di una certa lentezza del servizio, dovuta all’affollamento e al personale ridotto: aspetti, come si vede, pienamente limabili e compensati almeno in parte dalla location proprio nel centro storico di Como, all’interno della città murata. Per il resto, il Mystic rimane uno dei pochi locali a mettere effettivamente in pratica il tanto sbandierato matrimonio tra l’hamburger, il cibo più semplice e “senza pensieri” che ci sia, e le sperimentazioni gourmet: non è poco. Ma se non vi basta, leggete la nostra recensione completa!

20160716_213821

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...