La favola della scarpetta

6 maggio 2016

Le rigidissime regole del galateo hanno traumatizzato generazioni su generazioni di mangiatori, ma la palma della norma più odiosa la vince senza dubbio il famigerato divieto di “scarpetta“. Per fortuna oggi i golosi frustrati da anni e anni di repressione possono sfogarsi: domenica 8 maggio Canterano, in provincia di Roma, si tiene la Sagra della Scarpetta o Festa del Pane, un evento da non perdere per tutti gli amanti degli intingoli. A partire dalle 12, nella piazza del piccolo borgo appenninico, sarà infatti possibile degustare il pane del territorio (già di per sé prelibato) in accompagnamento a ben sei varianti di sugo: all’amatriciana, al pomodoro e basilico, al ragù, all’uovo e pomodoro, ai fagioli, alla trippa. Se non bastasse, non mancheranno la tipica acqua cotta (con verdure e crostini), la panzanella, le bruschette all’olio, al lardo e al pomodoro e naturalmente il pane e nutella o il pane con ricotta, miele e cioccolato. Per tutte le informazioni si può contattare il numero 340-8505381.

56166-sagra-della-scarpetta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...