Tutti i colori del vino

15 aprile 2016

A fare sensazione, come al solito, sono i grandi numeri, ma questa volta in un’accezione diversa dal solito: per la prima volta da tempo immemorabile, i visitatori del Vinitaly risultano in calo e si attestano sui 130mila, peraltro un numero di tutto rispetto. Sembra una cattiva notizia ma non lo è, anzi riflette la precisa volontà degli organizzatori della kermesse di Verona di “scremare” l’audience, anche attraverso un aggressivo incremento del prezzo dei biglietti. I numeri che contano – dagli espositori ai buyers stranieri – sono infatti tutti in crescita e il Vinitaly, raggiunto il traguardo della cinquantesima edizione, si conferma sempre più punto di riferimento per il mondo del vino in Italia e nel mondo. La nostra visita, purtroppo, è stata come al solito breve e anche ostacolata dai canonici problemi di viabilità: qualche idea e più di qualche degustazione, comunque, ne sono scaturite. Se volete sapere come è andata e spulciare il sommario elenco dei nostri consigli per gli acquisti, non vi resta che leggere il reportage completo nella sezione Articoli del nostro sito!

vinitaly2016

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...