L’uomo è cacciatore

8 giugno 2015

A vederlo si direbbe un semplice bar di paese, con tanto di bottiglie polverose dietro il bancone e televisore perennemente sintonizzato su Canale 5. Ma il ristorante Cacciatori di Divignano, sulla sponda novarese del Ticino, nasconde pervicacemente il suo meglio: sia perché l’ampia sala da pranzo è “oscurata” dietro una porta sempre chiusa, sia perché anche nel menu la vera specialità della casa (la cacciagione, appunto) è nascosta da una miriade di portate poco significative. In altre parole: non fatevi ingolosire dall’allettante proposta di un menu oceanico a soli 25 euro (bevande escluse), lasciate perdere l’antipasto a buffet e i vari tagliolini allo scoglio, risotti e gamberoni, e puntate direttamente sulle pappardelle al cinghiale e lo spezzatino, anch’esso di cinghiale. Il vostro palato vi ringrazierà! Per saperne di più, è naturalmente a disposizione la nostra recensione completa.

divignano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...