Cose dell’altro mondo

13 gennaio 2015

Comunque vadano a finire le controverse vicende di EXPO 2015, una cosa buona l’ha fatta la manifestazione che invaderà Milano a partire dal prossimo maggio: ha fatto sì che nel capoluogo lombardo si cominciasse a parlare di cibo considerandolo solo come cibo e non come elemento di design, marketing o lifestyle. E, come i milanesi sanno, non è cosa da poco. Un valido esempio di ciò che andiamo affermando sono gli incontri gastronomici in programma proprio in questi giorni all’Expo Gate (che, è bene sottolineare, non è uno scandalo giudiziario ma uno spazio permanente in largo Cairoli): dieci appuntamenti a ingresso libero, iniziati ieri e in programma fino a venerdì 16 gennaio, per scoprire la cucina internazionale a Milano. I paesi rappresentati sono Giappone, Perù, Cina, India, Brasile, Egitto, Tunisia, Mali, Congo e Vietnam; l’idea è stimolante perché a proporre i loro piatti tipici, con show cooking e assaggi, saranno proprio i ristoratori stranieri che lavorano a Milano, senz’altro interessati a promuovere la propria cucina e mettersi a disposizione del pubblico per domande e curiosità. Gli incontri si svolgono ogni giorno dalle 13 alle 14 e dalle 18.30 alle 19.30 e sono organizzati in collaborazione con Identità Golose. Qui il calendario completo.

expo-gate5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...