Amor porteño

1 dicembre 2014

Abbiamo stuzzicato fin troppo il vostro appetito parlandovi di succulente carni e discutibili bevande argentine: è tempo, finalmente, di passare alle recensioni. E siccome di carne al fuoco – per l’appunto – ce n’è fin troppa, eccoci a voi con la prima di una lunga serie di corrispondenze da oltreoceano: vi parliamo dell’Almacen y Restaurante Suipacha di Buenos Aires, forse non il miglior ristorante dell’Argentina ma sicuramente (neanche a farlo apposta) il luogo ideale per un primo approccio alla cucina amata dai porteñi, come vengono chiamati gli abitanti della capitale. In una caratteristica griglieria di inizio secolo, sapientemente riadattata e addobbata con arredamenti e insegne “vintage”, troviamo infatti un compendio pressoché completo delle prelibatezze locali: le celebri empanadas, l’immancabile “milanesa”, la birra Quilmes e soprattutto il manzo alla griglia in ogni sua variante. Per saperne di più leggete la nostra recensione completa: via col tango!

suipacha

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...