Saludos amigos!

20 ottobre 2014

Cari amici, se negli ultimi tempi il blog vi ha lasciato un po’ a secco di post e notizie, non preoccupatevi: nelle prossime settimane sarà molto peggio! Infatti il Navigatore Capo, principale nonché (ahinoi) unico contributor di questo spazio, sta per involarsi verso l’Argentina per un lungo viaggio da cui, speriamo, tornerà carico di gustose recensioni carnivore. Il questo blog si prende dunque una pausa fino a metà novembre, ma non preoccupatevi: non vi lasciamo completamente soli. Sulla nostra pagina Facebook, a partire da domani, pubblicheremo infatti una ghiotta “retrospettiva” di alcuni tra i migliori ristoranti da noi visitati nel corso degli anni… Non perdetevela!

Hasta la vista!

argentina

Annunci

Mexican standoff

17 ottobre 2014

Per compensare la nostra evidente latitanza delle ultime settimane, ecco una perla di indubbio valore che metterà a tacere tutte le critiche. L’infaticabile corrispondente delle Locuste in Messico ci porta infatti in uno dei ristoranti più esclusivi d’America: il Biko, che ha fatto furore con la sua innovativa formula a metà strada tra la cucina messicana e quella basca, finendo addirittura nella lista dei 50 migliori ristoranti al mondo (proprio come Pujol, di cui abbiamo già parlato in passato). Vi mostriamo le foto in esclusiva da questo tempio della gastronomia, che viste le premesse è anche piuttosto economico: un menu degustazione parte dai 55 euro. Restate sintonizzati per altre news da oltreoceano!

biko

Trattoria a misura Duomo

15 ottobre 2014

“Tuffo nel passato” è un’espressione abusata, soprattutto quando si parla di ristoranti e osterie, ma francamente non ne troviamo una più adatta per definire un pranzo alla Trattoria Milanese, vero e proprio avamposto della cucina meneghina che fu. Più che di cucina, a dire il vero, si dovrebbe parlare di atmosfera, perché questo locale è rimasto esattamente quello che era nella vecchia Milano degli anni Trenta, fin nei più piccoli particolari dell’arredamento e del servizio. Un pranzo qui, a due passi dal Duomo, è quindi un’esperienza di convivialità e condivisione che si paga anche profumatamente, ma merita senza dubbio di essere vissuta. Sulla qualità dei piatti, quasi tutti ispirati alla tradizione, non c’è identità di vedute: per quanto ci riguarda la costoletta alla milanese (attenzione alla “s”) è promossa a pieni voti, così come i dolci. I dettagli potrete leggerli, come sempre, nella nostra recensione completa.

trattoriamilanese

Versaci un’altra pinta

3 ottobre 2014

Francamente non sappiamo dirvi se ci sono ancora posti disponibili, ma siamo tranquilli così: il nostro lo abbiamo riservato molto tempo fa… Stiamo parlando del nuovo appuntamento con le cene birrarie all’Enopub gastronomico Il Barbaresco di Legnano, che questa volta avrà come protagonista un birrificio meno conosciuto degli illustri predecessori: il Maltus Faber, che come suggerisce il nome “deandreiano” arriva direttamente da Genova. La formula è la stessa dei precedenti incontri: il mastro birraio Massimo Versaci (un nome, una vocazione) illustrerà quattro dei suoi prodotti più pregiati abbinati ad altrettanti piatti a tema preparati dagli esperti cuochi del locale legnanese. In particolare il menu prevede sformato di patate e fagiolini con prosciutto cotto abbinato alla Bianca, fettuccine in salsa di noci con l’Ambrata, fricassea di pollo alla ligure insieme alla Triple e per finire bonèt alla piemontese abbinato alla Imperial. Ma il vero valore aggiunto della serata (che ha un costo di 28 euro, ridotti a 26 per i soci Slow Food) è la possibilità di scambiare due chiacchiere dal vivo con il birraio e apprendere dalla sua viva voce i “segreti” della produzione… Per chi volesse partecipare, tutte le informazioni utili sono sul sito del locale. Tutti gli altri attendano il nostro reportage!

maltusfaber