I piaceri della carne

15 aprile 2014

Ormai non passa giorno senza che compaiano sui muri campagne di pubblicità “progresso”, o che gli animalisti inscenino clamorose iniziative di protesta: quella contro il consumo di carne non è più una battaglia marginale né riservata a pochi fanatici, ma è arrivata a coinvolgere una buona fetta (ops) dell’opinione pubblica. Eppure, strano a dirsi, bistecche e hamburger non hanno mai avuto tanto successo in Italia, neppure nei favolosi anni Ottanta: fanno fortuna le catene di ristorazione interamente dedicate ai carnivori, da Roadhouse a Seven, e la stessa tendenza riguarda i locali più piccoli. Come ad esempio El Bechée, griglieria che sta avendo grande successo a Milano e che finalmente abbiamo avuto il piacere di visitare: nulla in comune con i grandi gruppi citati più sopra, se non la vocazione della carne, presentata in mille varianti (dalla tartare all’hamburger passando per costata e fiorentina) ma sempre con grande cura e qualità. Non a caso il nome del ristorante sta per “Il macellaio”. E i particolari fanno la differenza: l’arredamento in stile vintage e la presentazione del locale sono da applausi, la cantina pure, anche se il prezzo non è propriamente abbordabile. Leggete la nostra recensione completa per saperne di più!

bechee

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...