APParecchiate la tavola

5 dicembre 2012

Gastronomicamente parlando non sarà (non è) la zona più fertile d’Italia, ma negli ultimi anni la provincia di Varese – ormai prossima, ironia della sorte, alla scomparsa – ha sviluppato perlomeno una certa consapevolezza rispetto alle sue ricchezze culinarie e alle tradizioni troppo spesso perdute per strada. Questo processo è avvenuto con particolare forza a Busto Arsizio, e non solo grazie alle generazioni più in là con gli anni: da oggi, anche i possessori di smartphone hanno a disposizione una app per imparare a conoscere e preparare i piatti del territorio. Si chiama Cucina Bustocca, è stata sviluppata dal programmatore Loris Marini e patrocinata dall’associazione Ardito Borgo e dal Comune di Busto Arsizio; per ora è disponibile (gratuitamente) solo per Android, ma in breve tempo dovrebbe comparire anche nell’App Store per essere utilizzata anche su iPhone e iPad. All’interno le ricette della polenta e bruscitt, della rustisciàna e di altri piatti tipici della zona. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.bustigrandi.it.

cucinabustocca

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...