Talkin’ about a revolution

22 ottobre 2012

L’abbiamo aspettato per due anni, ma finalmente il momento è arrivato: tra meno di tre giorni prende il via al Lingotto di Torino la nuova edizione del Salone Internazionale del Gusto, la più grande e completa manifestazione dedicata alle eccellenze gastronomiche, quest’anno per la prima volta in completo abbinamento con Terra Madre. Il che significa che gli incontri delle comunità del cibo di tutto il mondo (agricoltori, allevatori, pescatori…) saranno aperti al pubblico, ma anche che i produttori stessi avranno a disposizione stand dedicati per presentare la loro attività. L’obiettivo è esplicito fin dallo slogan: dimostrare che attraverso l’alimentazione si può cambiare il mondo, inculcando definitivamente nel pubblico (atteso anche stavolta oltre le 200mila unità) il concetto che mangiare è un atto sociale, economico e, perché no, anche politico. Ma siccome dai massimi sistemi si può passare facilmente alle nozioni più terra-terra – la scelta del termine non è casuale – ecco la nostra presentazione in cui troverete ogni possibile informazione, o quasi, sul Salone. E poi naturalmente continuate a seguirci per leggere le nostre corrispondenze da Torino…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...