Parigi val bene una messa (a fuoco) – 9

27 luglio 2011

L’arrivo della stagione estiva non ferma certo la nostra inviata a Parigi, che ci delizia con altre prelibatezze fotografiche dalla capitale francese e dagli immediati dintorni. Questa volta torniamo sul versante della carne per alcune specialità di alto livello.

Tanto per cominciare nel migliore dei modi, ecco a voi una succulenta côte de boeuf, ossia una costata di manzo di razza Charolaise davvero eccellente, del ragguardevole peso di 450 grammi, da richiedersi rigorosamente saignant (al sangue). Siamo al Bistrot du Boucher di Versailles, un tipico bistrot con arredamento anni ’30 in cui la specialità è ovviamente la carne. Degno di nota anche il filetto da 200 grammi, meno convincente invece l’entrecote da 350, più grassa e filamentosa. Buona selezione di dessert tradizionali (mousse di cioccolato, crème brulée, assiette di formaggi), mentre il locale risulta carente sui vini (da evitare quello della casa!) ma i prezzi sono ottimi: sui 30 euro per un pasto completo.

Qui invece, purtroppo, scendiamo di livello, almeno per quanto riguarda la qualità: le due foto precedenti vengono dalla Brasserie des Halles di Versailles e raffigurano le rillettes de canard (paté d’anatra) e le brochette de canard avec miel (spiedini d’anatra al miele). La cucina è casalinga ma non molto soddisfacente e, nonostante la denominazione di “bar à vins”, la selezione della cantina è molto limitata: buono comunque il 1er Côte de Blaye. Prezzi tra i 30 e i 40 euro. L’aspetto più soddisfacente è senz’altro l’atmosfera: ogni venerdì sera jazz suonato dal vivo da una band locale!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...