Danni collaterali

15 marzo 2011

Per l’ennesima volta prendiamo spunto dall’impareggiabile Dissapore per il nostro nuovo post: in altri ambiti si chiamerebbe “copiare”, ma l’esperienza ci insegna che nel mondo del web si tratta di una consuetudine socialmente accettata, a patto di lasciarsi andare alla sperticata adulazione dell’autore saccheggiato, in questo caso il geniale e sopraffino Massimo Bernardi.
Veniamo al dunque: in una recente edizione del TG5, come potete leggere nel pezzo originale, si è parlato di Internet e critica gastronomica con un’intervista all’ex collaboratrice di Gambero Rosso Channel e oggi foodblogger Elisia Menduni, più nota come Zolfina, che tra l’altro ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Conosco ristoratori che per un post di persone che non hanno nessuna professionalità hanno avuto dei seri danni economici”. Visto che nel nostro piccolo non sono poche le mail di preghiere, insulti, diffide e minacce ricevute da soggetti di ogni tipo (ristoratori, gestori, presunti clienti e uffici legali) affinché cancellassimo le nostre recensioni, ritenute dannose per i locali interessati, il dubbio è lecito: ma davvero un post (!) può causare “seri danni” a un’attività così solida e redditizia? Diciamo che nel mondo reale le cose vanno un po’ diversamente, e quando si riceve una critica la si incassa senza mettere in dubbio la professionalità dell’estensore. Ma il web, lo abbiamo già detto, ha regole diverse, e forse è la nostra mentalità a essere sbagliata. Per quanto ci riguarda continuiamo a pensare che un ristorante che si sentisse “danneggiato” dalle opinioni dei clienti (perché di questo si tratta) abbia solo due strade: la prima è imparare una buona volta a usarli, i mezzi di comunicazione, e costruirsi una propria immagine on line per non dover dipendere dalle recensioni altrui. La seconda via d’uscita, lo riconosciamo, è più difficile: si tratterebbe di offrire un buon servizio e cucinare bene…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...