Le bugie hanno lo stomaco pieno

28 febbraio 2011

Una cosa è certa: dopo la cena di venerdì 4 marzo alla Trattoria da Burde non vi crescerà il naso. Al massimo, potrete mettere su qualche chilo… Il celebre ristorante fiorentino ha scelto di dedicare una serata a Pinocchio nell’anno del suo 120esimo “anniversario” (mentre la trattoria, di anni sulle spalle, ne ha “soltanto” 110!) ripercorrendo il travagliato rapporto con il cibo del più famoso burattino del mondo. Mangiare, infatti, è una delle attività più amate dal personaggio di Collodi, che però anche in questo ambito si rivela sempre piuttosto sfortunato – basti pensare alla sua tragica cena all’Osteria del Gambero Rosso – e si deve accontentare di sognare prelibate leccornie. I piatti citati nel libro sono ben 36, ma per fortuna da Burde hanno fatto una selezione: antipasto a base di cibreino, trippa alla parmigiana e pan fresco col salame, per primo polentina con cavolo nero e maccheroni alla napoletana, seguiti da cappone in galantina e lepre “in dolce e forte”. Come dessert, l’evocativa Carrozza della fata e per finire… pere con la buccia. Cinque i vini (di gran pregio) proposti in abbinamento. Il tutto a un costo di 35 euro a persona; maggiori informazioni sul sito ufficiale del ristorante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...