Oro, incenso e bruscitti

5 gennaio 2011

Diciamo la verità: come fa notare anche Umberto Eco nel suo ultimo romanzo, i Magi sono citati in poche righe da un solo Vangelo, e mai si lascia intendere che si trattasse di sovrani. Eppure si sono conquistati un bel pezzo della festa dell’Epifania e un ruolo di tutto rispetto nella tradizione popolare, oltre che nel presepe. Anche a Busto Arsizio sembra proprio che abbiano lasciato il segno: l’attuale piazza Cristoforo Colombo era detta anticamente “Prà di Remagi“, dato che secondo un’antica leggenda i famosi e munifici personaggi avrebbero fatto tappa nel varesotto durante il loro viaggio. Per rinverdire questa usanza è stata organizzata per la serata di mercoledì 5 gennaio una fiaccolata che partirà dalla Basilica di San Giovanni dopo la messa delle 18.30 e raggiungerà la piazza, dove sarà acceso il Falò dei Magi, alimentato dai legnetti portati dai bambini della città. Naturalmente la festa non finisce qua: spento il fuoco si potrà gustare un “dono” molto speciale, un piatto di polenta e bruscitti (il piatto tipico della zona) accompagnato da abbondante vin brulé. Quale modo migliore per festeggiare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...