Stella di lago

17 novembre 2010

È nata una stella? Probabilmente sì, quello che è certo è che il miglior chef emergente del Nord Italia, premiato lunedì nel concorso organizzato dalla casa editrice Witaly, si chiama Alessandro Cogliati ed è di Luino: una notizia che farà sobbalzare sulla sedia tutti i gastronomi varesini ormai rassegnati al ruolo di “maglia nera” della cucina italiana. Il giovanissimo cuoco del ristorante “Le Due Scale“, appena 26enne, si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento ideato da Luigi Cremona grazie a due sue creazioni: il risotto alla robiola e rosmarino con speck alla julienne e la quaglia con crema di castagne. Questi piatti, assaggiati da una giuria di 30 esperti presieduta da Fausto Arrighi (direttore della guida Michelin), gli hanno permesso di superare in volata gli altri tre finalisti Luigi Gandola, Giuseppe Nasti e Davide Cannavino nella competizione svoltasi alla Certosa Cantù di Casteggio, in provincia di Pavia, tra sabato e domenica. Complimenti ad Alessandro e speriamo di poter assaggiare al più presto i suoi piatti…

Annunci

One Response to “Stella di lago”


  1. […] Stella di lago November 2010 5 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...