Voci dal Salone: L’ultimo dei varesotti

28 ottobre 2010

In Italia, si sa, si mangia bene ovunque, dalla prima all’ultima provincia. Tranne una: “Siamo forse gli ultimi in tutto il paese dal punto di vista enogastronomico” ammette Paolo Satta, titolare del caseificio Aristeo di Rancio Valcuvia e unico rappresentante della provincia di Varese al Salone del Gusto di Torino. Proprio così: una sola azienda (ci sarebbe per la verità anche l’ottimo Birrificio Orso Verde di Busto Arsizio, che però poco ha a che far con le tradizioni locali) per un territorio che conta quasi 900mila abitanti. Non può essere solo un problema di… gusti: “Avremmo tanto da fare e da dire – continua infatti Satta – ci sarebbero anche eccellenze gastronomiche da promuovere, il fatto è che non ci crediamo. Dovremmo prima di tutto essere consapevoli che mangiare bene non è solo un problema di salute, ma anche di stile di vita e di benessere in senso lato. Credo che allora nei ristoranti di Varese vedremmo tranquillamente comparire o ricomparire i nostri prodotti, che poi farebbero anche da volano dal punto di vista economico e turistico, cosa che attualmente ci manca del tutto”. E sì che il formaggio di capra è ricercatissimo, ma purtroppo l’azienda non è in grado di soddisfare la richiesta: “Il mercato c’è – dice il titolare di Aristeo, premiata fra l’altro per il miglior caprino italiano all’ultimo concorso tenutosi in Franciacorta – sia perché il prodotto ha grandi qualità dal punto di vista nutritivo, sia perché è stato riscoperto nella sua qualità: fino a qualche anno fa il formaggio di capra era fatto male, oggi è riconosciuto anche dai buongustai. Purtroppo stentiamo ancora ad avere una produzione di latte accettabile e a causa di questo limite perdiamo grandissime occasioni”.
Come sempre, il testo completo dell’intervista realizzata al Salone è disponibile sul nostro sito nella sezione Articoli.

Ascolta un estratto dell’intervista

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...