Gusto di Lombardia

20 ottobre 2010

Il grande giorno è quasi arrivato: domani a Torino si apre l’ottava edizione del Salone del Gusto, e per tutti i dettagli vi rimandiamo alla presentazione che abbiamo pubblicato nella sezione Articoli del nostro sito. Per il momento abbandoniamoci a un po’ di campanilismo ricordando le iniziative organizzate dalla sezione Lombardia di Slow Food in occasione dell’evento: gli espositori della regione (quest’anno, infatti, gli stand saranno suddivisi in base alla zona di provenienza) saranno 37, con una decisa prevalenza di salumifici e caseifici, anche se non mancheranno prodotti più originali come le mostarde cremonesi e i dolci di “Passion Cocoa”, a Rho. Solo due rappresentanti della provincia di Varese, tradizionalmente purtroppo refrattaria alla cultura gastronomica: Aristeo, formaggeria della Valcuvia, e il veterano birrificio L’Orso Verde di Busto Arsizio. Debuttano in questa edizione anche due nuovi Presìdi Slow Food lombardi, ancora una volta due formaggi: l’Agrì di Valtorta e lo Stracchino all’antica delle Valli Orobiche, che si aggiungono a prelibatezze come il Violino di Capra e il Bagoss di Bagolino. Tra i Laboratori del Gusto (prenotazioni già chiuse, ma c’è sempre la speranza di trovare un last minute) da non perdere “Grana grossa con le mostarde”, venerdì alle 13, e “Nutrire la città: Milano”, domenica alle 13, sulla rivalorizzazione del Parco Agricolo Sud. Fuori salone, al ristorante Guido Pollenzo di Bra, non mancherà neppure un appuntamento culinario con lo chef Davide Oldani.

Annunci

One Response to “Gusto di Lombardia”


  1. […] Gusto di Lombardia October 2010 4 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...