Gente di pianura

21 aprile 2010

Si apre con una grande mappa della Pianura Padana la mostra Storiae d’Italia. Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana, dedicata a uno dei più celebrati artisti della cucina italiana. Sulla cartina non sono indicati i nomi dei luoghi, ma i prodotti più tipici delle regioni che hanno dato linfa vitale alla cucina di Marchesi: prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, culatello di Zibello. Proprio le succulente specialità che è possibile gustare all’Osteria Ardenga di Soragna (in provincia di Parma), l’ultimo locale recensito dalle Locuste in ordine di tempo…
Torniamo all’esposizione, inaugurata lo scorso 17 aprile al Castello Sforzesco di Milano alla presenza dello stesso Marchesi: resterà aperta fino al 20 giugno, tutti i giorni, dalle 9.30 alle 17.30. Il grande chef sarà protagonista di alcune performance dal vivo: l’arte di affettare e di affilare i coltelli, la scomposizione del pesce e così via. Non mancheranno convegni, dibattiti e concerti. Il biglietto d’ingresso costa 5 euro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...