Pasqua di (para)sangue

5 aprile 2010

Forse non è stata una Pasqua entusiasmante dal punto di vista climatico, ma noi Locuste preferiamo come sempre coglierne gli aspetti più interessanti sul piano culinario. E le occasioni per ghiotte degustazioni non sono certamente mancate in questi pochi giorni di “ferie” (chiamiamole così) che ci hanno visto ripercorrere ancora una volta i sentieri più nascosti della Sardegna. Presto daremo notizie più precise ai visitatori del sito attraverso le nostre recensioni: per il momento vi segnaliamo solo alcuni degli assaggi più misteriosi, fin dal nome, come i macarrones de busa (sottile e corposa pasta casereccia) e l’arcano parasambene o parasangue. Una vera prelibatezza, quest’ultimo: diaframma di puledro tagliato a fette, grigliato e condito con aglio e prezzemolo… Sapore eccezionale e sorprendentemente delicato, da provare assolutamente al ristorante Cikappa di Oliena, in provincia di Nuoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...