Riflessioni posate

11 febbraio 2010

Le dimensioni non contano? Quelle dei piatti sì: se sono più piccoli aiutano a ridurre le porzioni e mangiare meno, con evidenti (?) benefici per la salute. Questa teoria ci sembra di averla già sentita tempo fa, solo che allora la geniale idea veniva da un ministro della Repubblica italiana, tale Gerolamo Sirchia (oggi impegnato in altre faccende). Stavolta, invece, a proporre la rivoluzione in cucina sono gli ineffabili ricercatori della Cornell University, inesauribile fonte di facezie da telegiornali: meglio, così non saremo tacciati di critiche politicizzate…
Inutile dire che la risibile idea del piatto miniaturizzato e delle posate da bambola ci trova assolutamente contrari, non solo per le modalità ma anche per il fine che mira a raggiungere: da sempre ci battiamo per l’abbondanza delle porzioni e rivendichiamo con orgoglio di essere stati i primi a introdurre la congrua quantità come criterio di valutazione per ristoranti e osterie.
Ci opponiamo dunque in quanto Locuste, ma anche in quanto uomini (del resto i due concetti coincidono): a preoccuparci non è soltanto il fatto che si vogliano ridurre le dimensioni delle portate, ma più in generale l’idea che si punti ad esercitare un indebito controllo esterno sull’alimentazione, togliendo all’uomo anche il diritto di nutrirsi come più gli aggrada e, se lo desidera, di farsi del male. Consapevolmente, però, e non a sua insaputa come avviene oggi grazie a prodotti commerciali di cui si ignora l’origine e la composizione. Lo scrivevamo qualche anno fa in questa lettera aperta a un altro ex ministro, Umberto Veronesi: a quanto pare, però, le cose non sono cambiate granché…

Annunci

One Response to “Riflessioni posate”


  1. […] le abitudini alimentari della popolazione” è ben nota, esplicitata tra l’altro in questo post. Comunque, se le nostre parole non dovessero risultare abbastanza autorevoli, ecco un parere che […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...