La notte delle streghe

28 gennaio 2010

Gioite: l’inverno sta per finire! Come dite? Non sembra affatto? Vero, ma solo perché non si è ancora svolta la rituale cerimonia della Gioeubia (o Giobia o Giubiana o Giobbiana), che in moltissimi comuni lombardi e piemontesi e soprattutto nel Varesotto festeggia, o meglio evoca, l’arrivo della bella stagione. Nell’occasione vengono bruciati in piazza imponenti fantocci di paglia e stracci, rappresentanti vecchie e brutte megere: evidente il richiamo alla tradizione delle streghe… Solo che qui la conclusione è meno cruenta e la serata si chiude generalmente all’insegna del vino e dei piatti tipici. A Busto Arsizio il giorno dell’evento è proprio oggi, ultimo giovedì di gennaio: a partire dalle 19.30 in piazza San Giovanni si serviranno le due pietanze principi della tradizione locale, la polenta con i brusciti (carne spezzettata e cotta in padella con burro e aromi) e il risotto con la luganega. Altri falò, con relative cene, si svolgeranno in via Einaudi, via Cassano Magnago, vicolo Carpi, via Lonate e davanti alla chiesa del Redentore. Maggiori informazioni sul sito del Comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...