A day at the Opera

6 ottobre 2009

Sono ancora aperte le prenotazioni a Milano per due giornate molto particolari, che chiuderanno un ciclo di tre pranzi benefico allestiti da altrettanti chef di “altissimo ceto”. L’Opera di San Francesco per i poveri, benemerito ente di soccorso fondato dai frati minori Cappuccini, per festeggiare i suoi 50 anni ha deciso di far scendere in campo tre superstar della ristorazione: il primo protagonista, lo scorso 4 ottobre, è stato Carlo Cracco, il secondo sarà Gualtiero Marchesi domenica 11 (prenotazioni fino all’8 ottobre) e per finire domenica 18 toccherà a Pietro Leemann (prenotazioni fino al 15 ottobre). Tutti e tre si cimenteranno nei loro migliori menu proprio sui tavoli della mensa che nell’ultimo anno ha distribuito in media 2000 pasti gratuiti al giorno. Nulla da eccepire sull’iniziativa Grandi Cuochi all’Opera, se non forse il prezzo: la donazione minima per persona è di 70 euro, cifra non proibitiva ma che comunque taglia fuori una buona fetta di popolazione alla quale non sarebbe dispiaciuto dare il proprio contributo alla causa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...